Figura Professionale:
Farmacista
Discipline: Farmacia ospedaliera
Costo: 750,00€ + IVA

Responsabile scientifico:
Deborah Granara, Antonio Basile, Costanza Nurchis
Programma:
Scarica il programma
Sede:
CeFAeS - MILANO
http://www.cefaes.it/
Regione:
Lombardia
Crediti:
10,6
Durata:
10
Codice Evento:
276208
Obiettivo Formativo:
Documentazione clinica. Percorsi clinico-assistenziali diagnostici e riabilitativi, profili di assistenza - profili di cura
Numero Max Partecipanti:
30
Contatti:
Email: andrea.carnevale@sintexservizi.it Telefono: 0266703640

Razionale

Il ruolo e la discrezionalità decisoria del farmacista sono fondamentali all’interno delle organizzazioni sanitarie di oggi per la valutazione e approvvigionamento dei dispositivi medici per la gestione del paziente con lesioni cutanee.
L’aumento delle conoscenze e delle tecnologie, oggi richiedono lo sviluppo di competenze avanzate e un costante aggiornamento sulle caratteristiche delle diverse tipologie di medicazioni per il setting di utilizzo evidenziando che integrazione e sinergia con i clinici utilizzatori contribuiscono a migliorare sia l’appropriatezza di utilizzo nell’ottica della sostenibilità per le scelte cliniche e farmaco-economiche.
Il corso si propone di implementare le competenze del Farmacista sulle caratteristiche delle diverse tipologie di medicazioni coniugandole ai contenuti dei principi fondamentali del Wound care evidenziando i criteri di appropriatezza sulla base delle best practice avvicinando il mondo farmaceutico alla pratica clinica.
L’approfondimento delle caratteristiche tecniche delle medicazioni, le indicazioni e possibili sostituzioni per il loro utilizzo valutando diverse variabili, quali condizioni cliniche del paziente, l’aspetto della lesione, permetteranno ai discenti di comprendere le differenti esigenze cliniche (a parità di eziologia e stadiazione), di setting di cura (ospedale per acuti, RSA, ambulatorio, domicilio) le situazioni problematiche organizzative (es. temporanea carenza di un prodotto e/o prescrizione di prodotti non aggiudicati o non gestiti presso la propria realtà) supportando anche i clinici verso la miglior strategia di trattamento e permettendo, a parità di efficacia, di fare anche la scelta farmaco-economica migliore.


L’evento formativo si articolerà in due parti.
Nella prima parte, le lezioni d’aula con metodologia interattiva saranno trattati i temi utili a comprendere la gestione delle lesioni cutanee. Dai fondamenti della riparazione tissutale ai concetti di Wound Bed Preparation e T.I.M.E., sino alle caratteristiche tecniche ed indicazioni d’uso delle differenti tipologie di medicazioni (tradizionali, avanzate e bioattive).
Nella seconda parte sarà proposto un laboratorio didattico in cui i discenti, si cimenteranno, con l’analisi di casi clinici, nella scelta della medicazione appropriata e/o della giusta alternativa terapeutica.
Il risultato atteso è quello di stimolare lo spirito critico e di collaborazione con i clinici per la comprensione delle necessità di disponibilità di dispositivi di medicazioni in base ai contesti clinici organizzativi in cui ognuno è inserito.


Usando questo sito si accetta l'utilizzo dei cookie per analisi, contenuti personalizzati e annunci. Cookie policy